Sirau News Kumpulan Lirik Dan Chord Terbaru 2014 Informasi Dari Blogger Free Download Apps Android Apk Juragan Teknologi Catatan Mas Boy kumpulan photo bugil
Mai controcuore

Blog_

Mi sono preso dalla vita ciò che ho voluto, tutto quello che ho potuto cambiare con le mie mani.

Mi sono preso dalla vita ciò che ho voluto, tutto quello che ho potuto cambiare con le mie mani.

Lo faccio da sempre, tu lo sai bene. La mia impulsività mi ha sempre indotto a provare a cancellare ciò che mi faceva male ma è stata completamente annientata con te. Non mi sarei azzardato a distruggere nemmeno una misera prova del tuo passaggio nella mia vita. Spegnere un tuo sorriso, anche all’interno di una foto, avrebbe significato spegnere anche il mio. Cancellarti avrebbe voluto dire cancellarmi, ferirti, ferirmi, distruggerti, distruggermi, oggi come ieri, ieri come sempre. È assurdo, no? Così ho conservato intatto anche il dolore, per proteggerti così, intatta nella mia memoria. D’altronde non ci è stato concesso abbastanza tempo per deluderci. Sei una bellezza piena di rovi, se ti ci butti in mezzo per prenderla non puoi uscirne indenne, più ti muovi, più ti graffi, ti graffi se resti dentro ma anche se te ne vai. Continui a farti male lo stesso in certi casi. Tu sei il mio problema e la mia soluzione, sei la consolazione e l’agonia. Ci sono sentimenti che non cadono in prescrizione. Io non credo nei miracoli ma se sono ancora capace di sorprendermi lo devo a te e se ci fosse davvero una giustizia, dovrei potermi guardare negli occhi e vederti allo specchio come mio riflesso, saprei riconoscere la tua ombra adagiata sulla mia, mentre noi camminiamo ignari altrove le nostre ombre si baciano lente. Avrei voluto essere il tuo libro di storia. Non è accaduto però la fine non ci ha mai diviso, la fine è solo un cerchio per noi, è una pace stellata che ritrovo ogni volta per tutte le volte, una guida serena che mi indica la strada e mi riporta, come sempre, annullando le distanze, qui, da te. E non so per gli altri cosa sia abbastanza, io voglio sempre quel sorso in più che sa lasciarmi felice e insoddisfatto al punto tale da volerne bere sempre ancora un po’. Tu, il mio sorso infinito di vita. Tu, sempre ciò che ho dentro, sempre ciò che manca.

– Massimo Bisotti Un anno per un giorno ´work in progress)

continua

È così che ci ho provato con te, provato sapendo che non sarebbe bastato, che non sarebbe servito.

È così che ci ho provato con te, provato sapendo che non sarebbe bastato, che non sarebbe servito.

Ci ho provato a rincorrere il tuo treno già partito, anche se sapevo che non si sarebbe fermato. O con te o con nessuna. Su con te o giù da solo. Perché funziona così, ci provi, ci provi, fino a quando non ti manca il fiato. Ci provi lo stesso, ti dici, non si sa mai, magari un miracolo, un guasto, un sorriso, o negli occhi la fotografia di un abbraccio non dato che ha in sé un bel colore ma che non dà il calore che ti mancherà. Accade qualcosa e per una volta tirare un freno sa regalare libertà. Sono piccoli momenti di incantevole felicità. E non è affatto ottimismo, è proprio amore, è proprio amore sai? Quando gli amici mi dicono:” Il mondo è pieno di donne” e io rispondo: “Certo…” e poi cambio discorso perché so che non servirà nutrire una magra consolazione. Vorrei solo dirti ancora una cosa, magari l’ultima, fin quando non me ne verrà in mente un’altra.
Guardandoti vivere vedo il mondo migliore.

– Massimo Bisotti, Un anno per un giorno

continua

Solo un bacio,

Solo un bacio,

alla fine volevo solo un bacio perché sapevo che se ci fossimo dati quel bacio, lei non avrebbe avuto più la forza di andarsene così. In quel bacio le avrei trasmesso l’intero percorso delle nostre vite da quel momento in poi. E il senso di ciò che per molti conta quasi poco o niente per me è un niente che è tutto. Perché un bacio non è un trofeo, perché non ho mai sentito nessuno vantarsi di aver baciato qualcuno, come a volte ho sentito fare per il sesso. Un bacio per me significa: “Da questo momento, da adesso in poi sarai con me”. Il fatto che qualcuno possa ridere del mio modo di amare l’ho sempre accettato senza problemi, anzi spesso mi ha salvato, perché è chi ha capito questo che sa amare come me, conosce cosa sia l’intimità e io voglio solo un amore così. La storia per me inizia dopo il primo bacio. Non a caso le persone che smettono di amarsi, a volte, continuano a far sesso ma non si baciano più.

– Massimo Bisotti, Un anno per un giorno

continua

L’amore è un profumo, se non senti il profumo non aprire la porta

L’amore è un profumo, se non senti il profumo non aprire la porta

ma se senti il profumo, anche se chiudi la porta, continuerai a sentirne ovunque la scia, per ogni via, dentro, intorno, senza sosta. – Massimo Bisotti Un anno per un giorno  

continua

La sicurezza non è data dall’immobilità ma dal reinventarsi sempre,

La sicurezza non è data dall’immobilità ma dal reinventarsi sempre,

spostandosi ancora e ancora, mantenendo dei punti fermi oltre la strada. È ciò che resiste in mezzo ai cambiamenti, la sicurezza. Ciò che è fermo è paura. Darei un anno di vita per riavere quel giorno con te e sai perché? Con la consapevolezza di oggi cambierebbe tutto. Ti regalerei la paura più coraggiosa che ho, quella più mia. – Come può una paura avere coraggio? – Vincendosi.

– Massimo Bisotti Un anno per un giorno

continua

Mi ammazzerà la vita…

Mi ammazzerà la vita…

non morirò prima di allora, né per i giudizi, né per le opinioni, né per lo squallido vizio di chi prova a inquinare l’anima degli altri anziché ripulire il proprio respiro :)
(Massimo Bisotti)
Per tutti noi, cuori imbattibili!

Dedicato a chi va controcorrente ma mai controcuore.

continua

Io voglio questo con te…

Io voglio questo con te…

Io voglio questo con te, dividere persino le immagini impresse dentro gli occhi, lasciarsi attraversare da attimi magnifici sapendo che domani ce ne saranno altri e altri ancora. E voglio questo con te, sapere che mi mancherai già prima di andare via ma sapere che farò l’impossibile per tornare ad abbracciarti in fretta. E voglio questo con te, sapere che potrò guardarti dormire e non sprecare un giorno freddo senza parlare chiusi in casa e poi fare l’amore, e poi confondere i momenti in cui accadrà una cosa o l’altra e provare lo stesso profondo piacere nel toccarsi con le mani o con le parole. E voglio questo con te, sapere che potremmo avere e non volere più, sapere che potremmo andare e non andare via, sapere che è un peccato mortale sprecare notti senza sorridersi, senza dirsi buonanotte, vivere io per me, tu per te, senza noi. E voglio questo con te, vincere la paura, scoprirci fragili e poi difenderci e tanto forti da distruggere qualsiasi ostacolo che ci sarà, fieri, orgogliosi e liberi, determinati come le onde e poi leggeri come le nuvole e fusi come il cielo e il mare sulla linea dell’orizzonte, dove guardare per creare un mondo fatto apposta per noi. E voglio questo se lo credi possibile, se sai intuire la direzione del vento in cui soffia il mio cuore e mi vorrai condurre fino a te, per smettere di arrenderti al mondo che non vuoi. E voglio questo con te, riconfermarti e sceglierti come bellezza pura, mancarsi solo per attendersi sopra il rumore di ogni cosa e senza perdersi mai. E voglio dirti:” Sì” davanti all’anima del mondo, perché del nostro amore ne guadagni tutto l’universo, alla velocità del suono trasformarmi in musica e lasciarti una canzone che tutti impareranno per dedicarla a chi vorranno accanto.

E voglio questo con te, amarti da impazzire ma dirti di non averti amato mai abbastanza, per ricominciare.

– Massimo Bisotti

continua

Il quadro mai dipinto festeggia la sua 3 edizione, queste le nuove date del mai controcuore tour.

Il quadro mai dipinto festeggia la sua 3 edizione, queste le nuove date del mai controcuore tour.

Il quadro mai dipinto, grazie a voi, 30 mila cuori imbattibili, festeggia la sua terza edizione.
Queste le nuove date del mai controcuore tour :) .
8 agosto, CAGLIARI, Libreria Feltrinelli Via Paoli, ore 18 e 30.
9 agosto, CALASETTA, festival sardo Liberevento, ore 22, Torre Sabauda.

3 settembre, CATANIA, Libreria Mondadori Mondolibri, Via Umberto 30, ore 18 e 30.

4 settembre, MESSINA, Libreria Mondadori Via Giuseppe Garibaldi, ore 18 e 30.

5 settembre, PALERMO, Mondadori Multicenter, Via Ruggero Settimo, ore 18.

25 settembre, MARGHERA MESTRE (VE) Libreria Mondadori presso Centro Commerciale Nave de Vero, orari da definire.

26 settembre, VERONA, libreria Feltrinelli, Via di 4 spade, ora da definire.

27 settembre, PADOVA, Libreria Mondadoei Piazza Insurrezione 3, orari da definire.

10 ottobre, PESCARA, Libreria Feltrinelli, Via Milano, ang. via Trento, ore 18.
21 ottobre, PISA, Libreria La Feltrinelli, ore 18 e 30.

22 ottobre, GROSSETO, Libreria Mondadori, ore 18 e 30.

23 ottobre, PERUGIA, libreria Grande, ore 18.

28 ottobre, MILANO, Mondadori Multicenter Marghera, ore 18 e 30.

29 ottobre, COMO, libreria Ubik, ore 18 e 30.

30 ottobre, BRESCIA, La Feltrinelli Libri e Musica, ore 18 e 30.

8 novembre, ROMA, Libreria Mondadori, ? centro commerciale ROMA EST, ORE 18.
22 novembre, TORINO, inaugurazione Mondadori MEGASTORE, Via Monte di pietà, angolo Via Roma, ore 18.
5 dicembre, ROSSANO CALABRO, incontro con le scuole, Palazzo San Bernardino, ore 18 E 30. incontro aperto a tutti!

Grazie, sempre.
Max

continua

Eri tu. E un po’ sei e un po’ sarai.

Eri tu. E un po’ sei e un po’ sarai.

Una parte di me ti amerà sempre, anche se lascerà spazio ad altri incontri, anche se abbiamo dovuto salvarci in qualche modo. Ti cercherò fra sogni, rime e case, pagine strappate che sanno leggere meglio di me. Forse un giorno la vita ci riporterà vicini ma se non dovesse essere voglio dirti che mi ritengo fortunato perché io grazie a te ho provato quello che ogni uomo e ogni donna vorrebbe e che molti si ostinano a negare perché non lo hanno mai incontrato. Nessuno ci ha promesso eternità, nessuno ha stabilito cosa voglia dire restare vivi oltre le logiche e lo spazio e il tempo. Sono io. E un po’ sono e un po’ sarò. Una parte di te custodirà il ricordo di tutte le mie follie. I miei respiri ti correranno incontro quando ti sentirai sola e ti mancherà l’aria e avrai voglia di scrivermi di notte per chiedermi: “Come stai?”. Prima di noi e dopo di noi c’è stato altro e qualcos’altro ancora ci sarà. Noi che sappiamo cosa voglia dire avere il mare “forza 9” nel cuore. Ma io ti proteggerò per sempre, anche da lontano, perché sapere di essere stati amati profondamente ci protegge per sempre.

Massimo Bisotti

continua

Il quadro mai dipinto: Le nostre foto del Mai controcuore tour :)

Il quadro mai dipinto: Le nostre foto del Mai controcuore tour :)

Ogni volta che torno dai miei eventi sono stanco ma felice. Raccolgo tutte le fotografie che ricevo, che vengono scattate. Se per un momento ho un attimo di sconforto, di cedimento, di stanchezza, le guardo e mi accorgo che ho ricevuto un grandissimo regalo da ognuno di voi, da ogni sorriso, da ogni piccola grande richiesta, che sia timida, sfrontata, decisa, e riprendo forza. Non potrei neanche volendo perdere la fiducia, perché me la ridate, me la restituite ogni volta, quando penso che mi dedicate il vostro tempo, scegliendo di venire da me piuttosto che andare altrove. Dedicarsi tempo è dedicarsi la vita! Non c’è niente di più bello che sentirsi parte di una piccolissima porzione di felicità nella vita degli altri. Voi mi fate sentire così e la gioia va in circolo, senza disperdersi. Ci si mescola energia e ogni volta io, grazie a voi, mi sento un po’ meglio di prima. Sono contento quando vi vedo contenti e devo dire che il vero successo nella vita per me è avere la consapevolezza di essere stati capaci di strappare a qualcuno l’unica cosa che è lecito rubare: i sorrisi. Grazie, sempre. Ogni volta che vi incontro non vorrei mai essere ALTROVE. Questa è un po’ di felicità.

Max_

continua

Realizzazione siti web turbosito realizzazione siti web low cost